In Italia: venerdì 9 dicembre 2016 - 12:35 - In Ecuador: venerdì 9 dicembre 2016 - 05:35 Naviga la versione in lingua italiana Naviga la versione in lingua spagnola
10/02/2008 news
I risultati della campagna “Adotta una famiglia campesina”
Il successo di un progetto divenuto “caso di studio”
 
 
 
 
Con la fine del 2007 si è conclusa la raccolta fondi "Adotta una famiglia campesina", avviata nell’ottobre 2006 dalla Fondazione Tertio Millennio in collaborazione con Banca Agrileasing.
Grande la soddisfazione per la cifra complessiva raccolta: 70.898 euro, un risultato di gran lunga maggiore a quanto preventivato.
L’intera somma ha coperto l’ultima tranche di donazione al Progetto Agricolo “Implementazione di sistemi produttivi nelle province di Manabi, Bolìvar e Chimborazo”, che nei suoi 3 anni di attività ha avuto come obiettivo il raggiungimento dell’autosufficienza alimentare per le famiglie di una serie di comunità campesine selezionate dal Fepp (il Fondo Ecuadoriano Popolorum Progressio). Attraverso la rotazione delle colture (necessaria per non esaurire il terreno con mono coltivazioni), l’utilizzo di forme di agricoltura biologica (con il bando di concimi fortemente tossici) e lo sviluppo di piccole forme di allevamento, circa 150 famiglie hanno intrapreso un percorso “pilota” che ora sarà esteso anche ad altre comunità.
La Fondazione Tertio Millennio, che ha curato il coordinamento dell’iniziativa, si è avvalsa sul campo della consulenza di Archenatura, società emanazione di Cassa Padana, che nel triennio ha svolto una serie di missioni di verifica, con l’aiuto di agronomi ed esperti in colture biologiche. Il Progetto, che ha assunto una forte valenza sociale ed economica, è di recente diventato “caso di studio” di alcune realtà istituzionali ecuadoriane e di altre Ong operanti nel paese sudamericano.
 
piedino
© 2001 - Progetto Ecuador Microfinanza Campesina
Privacy | Cookie Policy
Powered by Iccrea Banca SpA