In Italia: giovedì 8 dicembre 2016 - 01:06 - In Ecuador: mercoledì 7 dicembre 2016 - 18:06 Naviga la versione in lingua italiana Naviga la versione in lingua spagnola
01/10/2008 news
Il Presidente Correa in visita a Salinas
I festeggiamenti per i 30 anni del progetto Queseria Rurales
 
Foto Bepi Corre Padre.JPGAndino, sàndwich, mozzarella, dambo, yogurt. Sono solo alcuni dei prodotti realizzati a Salinas de Guaranda, nella provincia di Bolivar. Una storia cominciata trent’anni fa, con il Progetto Queserìas Rurales che ha dato vita al primo caseificio. Allora venivano trasformati poco più di 50 litri di latte al giorno, oggi la fabbrica lavora giornalmente oltre 6.000 litri e, insieme alle altre 30 piccole imprese presenti a Salinas, genera entrate per 5.000 delle 8.700 persone che abitano le comunità della zona.
 
Il risultato è che, primo caso in Ecuador, un buon numero di giovani, principali candidati all’emigrazione, possono decidere di restare (o tornare) a vivere nella propria comunità rafforzando la propria economia familiare nell’ambito di un’economia solidale estremamente sviluppata. Basta pensare che ogni impresa destina il 5% delle entrate ad un fondo comune per le attività comunitarie.
 
Per festeggiare il trentennio di lavori e successi, non è voluto mancare il Presidente della Repubblica, Rafael Correa, che il 19 luglio scorso ha visitato la queserìa, la fabbrica di cioccolato, il centro di produzione di artigianato, la Cooperativa di Risparmio e Credito.
Per l’occasione è stato preparato il più grande formaggio andino: una forma confezionata con 1400 litri di latte.
piedino
© 2001 - Progetto Ecuador Microfinanza Campesina
Privacy | Cookie Policy
Powered by Iccrea Banca SpA