In Italia: giovedì 8 dicembre 2016 - 01:04 - In Ecuador: mercoledì 7 dicembre 2016 - 18:04 Naviga la versione in lingua italiana Naviga la versione in lingua spagnola
07/08/2009 news
Codesarrollo e i giovani
ecuador tesi.JPGDopo anni di forte sviluppo economico, Codesarrollo si trova di fronte ad una importante sfida: innovare e aggiornare le proprie proposte finanziarie per adattarsi ad un contesto sociale in rapido mutamento.

La crescita del numero di giovani nel Paese ha portato la cooperativa ad interessarsi a questo segmento di popolazione e a condurre delle analisi da cui partire per attivare delle politiche finanziarie adatte a questo target.
In questo contesto si è effettuata un’indagine empirica, consistita nella raccolta e nell’analisi dei dati di risparmio e credito suddivisi per fasce d’età nelle diverse agenzie di Codesarrollo: se ne può dedurre che la maggior parte dei servizi di risparmio e credito erogati dalla cooperativa in favore dei clienti viene utilizzata dalla fascia di età dai 31 ai 60 anni (67% dei risparmiatori e mutuatari totali); la fascia dei più giovani, invece, resta ancora relativamente esclusa, anche se la percentuale è del 25% (più della metà della suddetta percentuale è rappresentata da clienti dai 26 ai 30 anni); la componente più vecchia è generalmente trascurata dai servizi della cooperativa (5,25% sul totale dei risparmiatori e 4,8% sul totale dei creditori). Sul totale dei crediti concessi ai giovani della cooperativa, il 69% circa è destinato a persone o gruppi per finanziare piccole attività di produzione, commerciali e di servizio; il 18% è indirizzato ai prestiti per l’acquisto di beni di consumo o per il pagamento di servizi vari; l’11% è indirizzato alla costruzione e/o miglioramento delle abitazioni, mentre il 2% al finanziamento delle imprese di nuova costituzione o allo sviluppo economico di quelle esistenti.

Codesarrollo potrebbe cogliere un’opportunità di successo, migliorando la propria capacità attrattiva sulla popolazione giovanile attraverso alcune politiche finanziarie ad hoc: promuovendo iniziative atte a premiare, con borse di studio, gli studenti meritevoli; concedendo prestiti a tassi agevolati, con pagamenti dilazionati, per l’acquisto di computer, libri di scuola, pagamento rette scolastiche; promuovendo convenzioni (ad esempio stage gratuiti presso aziende) con istituti regionali e/o provinciali per favorire la creazione di attività produttive per i giovani imprenditori.

di Enea Stocco
Abstract della tesi "La cooperazione di Credito in Microfinanza. L’esperienza di Codesarrollo in Ecuador"
piedino
© 2001 - Progetto Ecuador Microfinanza Campesina
Privacy | Cookie Policy
Powered by Iccrea Banca SpA