In Italia: giovedì 8 dicembre 2016 - 01:07 - In Ecuador: mercoledì 7 dicembre 2016 - 18:07 Naviga la versione in lingua italiana Naviga la versione in lingua spagnola
BLOG decima missione

Ecuador 2012 – La missione del decennale - Diario di viaggio

Dal 21 al 29 settembre si svolge la nuova "Missione del Credito Cooperativo in Ecuador", che assume una particolare rilevanza perché celebrerà i primi dieci anni del progetto. Come ogni anno, momento centrale del viaggio sarà rappresentato dall'Incontro Italia-Ecuador, un Convegno cui parteciperanno i rappresentanti dei governi locali, delle organizzazioni non governative e i dirigenti di associazioni campesine, indigene ed afroecuatoriane provenienti da tutte le regioni dell'Ecuador. Il convegno di Quito sarà l'occasione per riflettere sul tema proposto da Codesarrollo e FEPP per l'evento di quest'anno ("Donne e giovani: forza nuova delle cooperative") e rinnovare la "Dichiarazione di Quito", il documento alla base dell'alleanza.

 
27/09/2012
La giornata dei sorrisi

di Davide e Alessandra

Eccoci pronti per la seconda entusiasmante giornata di questo viaggio in Ecuador. Se state leggendo questo diario, sarete a conoscenza della missione che le BCC stanno svolgendo in questo Paese, per molti di noi una realtà distante che peró conosceremo sempre meglio giorno dopo giorno.

In mattinata il nostro programma prevede una visita più "turistica" rispetto a tutte le giornate che ci attendono. Ci rechiamo al Panecillo, una collina sulla cui vetta (3016 metri) si erge imponente la Statua della Vergine di Quito, molto particolare in quanto alata. La vista sulla città e sui vulcani all'orizzonte è immensa, però le costruzioni che si estendono sui colli ci angosciano un po': senza fognature e costruite una vicina all'altra con una logica che per noi, in Italia, sembra invece priva di senso. È proprio qui che iniziamo a renderci conto di come e dove vivono i poveri, e la loro situazione non può fare altro che farci pensare.
Ci spostiamo poi nel centro di Quito dove percepiamo subito un'atmosfera di festa: danze, artisti di strada, musica e colori ci ricordano che è domenica, un giorno di festa qui molto sentito.

Dopo pranzo partiamo per Malchinguì dove veniamo accolti calorosamente dai soci della cooperativa di Ahorro y Credito. Dopo un breve incontro di presentazione don Gianpaolo, missionario in Ecuador da 4 anni, celebra la messa domenicale nella cui predica "bilingue" ci ricorda che siamo tutti molto importanti.

Durante la cena ecuadoriana accompagnata da musica locale parliamo con Fernando, un ragazzo di 18 anni che, incuriosito da noi, ci fa molte domande sulla nostra vita e i nostri progetti. Scopriamo che i nostri sogni non sono poi tanto diversi...
Instancabili, ci scateniamo in danze improvvisate prima di salutare i nostri nuovi amici ecuadoriani che ci regalano sciarpe e statuine fatte a mano. Ma il regalo più bello rimangono i sorrisi scambiati che rimarranno per noi un ricordo indelebile.

piedino
© 2001 - Progetto Ecuador Microfinanza Campesina
Privacy | Cookie Policy
Powered by Iccrea Banca SpA